We Love Oman – 10 Giorni

0
Prezzo
A partire da€327
Prezzo
A partire da€327

Ho letto ed accettato la Privacy ed autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 196/2003

Salva in lista desideri

Adding item to wishlist requires an account

63

Why Book With Us?

  • No-hassle best price guarantee
  • Customer care available 24/7
  • Hand-picked Tours & Activities
  • Free Travel Insureance

Get a Question?

Do not hesitage to give us a call. We are an expert team and we are happy to talk to you.

1.8445.3356.33

Help@goodlayers.com

Un viaggio alla scoperta di questa terra incontaminata, dove deserto, oasi, montagne e mare sono i veri protagonisti

Foto
Dettagli

1° giorno: Italia – Muscat
Arrivo a Muscat. Accoglienza con un rappresentante locale nell’area arrivi dopo il ritiro bagagli e transfer privato all’Hotel, check-in e pernottamento in Muscat.

2° giorno: Muscat – Sur
Prima colazione e partenza al mattino presto per Wadi Daiqah con successivo stop alla diga di Bimah Sinkhole, singolare formazione geologica. A seguire visita di Wadi Tiwi, camminando all’interno della wadi. Arrivo a Sur e visita dei cantieri navali, dove ancora oggi il Dhow, tipica imbarcazione locale, viene lavorato con metodi tradizionali. Breve visita panoramica della città. Pernottamento a Sur.

3° giorno: Sur – Ras al Jifan
Prima colazione al resort. Proseguimento (1½ h in auto) fino a Ras Al Jifan, piccolo villaggio di pescatori. Pernottamento al resort, con chalet privati sul mare. Possibilità infinita di attivita’ come: quad biking, camel ride, horse riding e dune bushing. La sosta è d’obbligo in questo posto “selvaggio” ed incantevole per poter proseguire verso Masirah il giorno seguente. Tempo per rilassarsi e godere della immensa spiaggia incontaminata davanti al resort. Cena in tenda beduina in contesto tipico con BBQ privato sulla spiaggia.

4° giorno: Ras al Jifan – Masirah
Prima colazione ad Resort, partenza per l’isola di Masirah, lungo tutto il percorso, illusioni ottiche vi faranno percepire enormi distese di neve, mentre sotto i vostri occhi deserto e sale a perdita d’occhio, attraversati solo da qualche cammello. Circa 200 km di deserto secco ci separano dal piccolo porto di Shannah, dove un ferry ci porta sull’isola di Masirah. Qui troverete solo un piccolo villaggio di pescatori, un resort e terra incontaminata, frequentato solo da tartarughe (solo in alcuni periodi dell’anno) e kite-surfer.

5° giorno: Masirah
Prima colazione. Giornata a disposizione per esplorare l’isola lungo l’unica strada presente che fa un’anello e rilassarsi in magnifiche spiagge incontaminate. Pernottamento in Resort.

6° giorno: Masirah – Wahiba
Prima colazione. Rientriamo con il ferry, attraversando poi l’intero deserto di Wahiba fino al Desert Camp, campo tende nel deserto. Check-in e sistemazione nelle stanze. Escursione al tramonto tra le dune (cancellata in caso di tempesta di sabbia) con i 4WD e guide esperte, rientro al campo per la cena a buffet e pernottamento.

7° giorno: Wahiba – Jebel Akhdar
Prima colazione al campo. Riprendiamo il viaggio verso nord. Visita a Wadi Bhani Khalid, Wadi è il letto del fiume, dove le piscine naturali si formano. Più ci si addentra e più lo scenario diventa spettacolare. Camminata all’interno dell’oasi. Possibilità di fare il bagno in una delle piscine naturali del wadi (dress code suggerito per le signore: una T-shirt sopra il costume). Riprendiamo il viaggio nel primo pomeriggio. 2½ h di auto circa ci dividono dalle montagne, spattacolo imperdibile di questa ricca terra. Pernottamento in hotel.

8° giorno: Jebel Akhdar – Nizwa – Muscat
Prima colazione. Visita della città di Nizwa, il forte circondato da possenti mura con bellissimi portali di legno che si aprono su cortili e negozi. Costruito in stile tradizionale con archi, vicoli e finestre in legno intarsiate, i palazzi del souq sono incorporati nelle vecchie mura creando un’atmosfera mista tra il passato e il presente. Visitiamo prima l’antico villaggio di Al Hamra, alcune delle più ben conservate abitazioni Omanite si trovano qui, costruite con soffitti eseguiti utilizzando la pianta della palma e ricoperte di fango e paglia.
Rientro in Muscat nel tardo pomeriggio passando dallo spettacolare Wadi Bani Awf, tagliando la catena dell’Hajar fino a Barka e poi Muscat. Pernottamento in Muscat.

9° giorno: Muscat City Tour
Pick-up ore 08.30. Transfer privato per Shatti al Qurum, zona VIP di Muscat, zona delle Ambasiate a due passi dalla Royal Opera House. Visita quindi della capitale, iniziando proprio dalla ROHM. Visita interna ed esterna. A seguire Grand Mosque, Sultan Palace, la cornice di Matrah, la zona vecchia della città, e il grande Souq. Pernottamento in Muscat.

10° giorno: Muscat – Italia
Prima colazione. Programma da definire in base agli orari dei voli. Tempo libero e transfer all’aeroporto di Muscat.

Map
Clima

In Oman il clima è tropicale desertico, con qualche pioggia estiva sui rilievi sia a nord che a sud del e della nuvolosità portata dal monsone estivo lungo le coste.
Nel Golfo di Oman il clima è desertico, soleggiato tutto l’anno, con poche piogge durante l’inverno nella Penisola del Musandam.
L’estate è molto calda, con massime intorno ai 38 gradi in media fino a picchi di 50 gradi. Le temperature in inverno sono miti e piacevoli; la media giornaliera è intorno ai 20 gradi. Nell’isola di Masirah, l’isola delle tartarughe, la temperatura è elevata anche in inverno e le piogge non sono frequenti.
La temperatura aumenta gradualmente fino a maggio e giugno, quando raggiunge i 35 gradi, per poi abbassarsi fino a 30 gradi a luglio e agosto, quando aumentano umidità e nuvolosità.

Stop over

Dubai

Prima o dopo la tua vacanza puoi scegliere di fermarti 2 o più notti in una delle seguenti città: Dubai – Abu Dhabi

Richiedi il tuo stop over nel campo “note” della richiesta di preventivo.

Abu Dhabi

Facilisis odio natoque, proin tristique rhoncus sed. Turpis porta mauris enim est? Nec sit nunc, amet, et aenean tristique magna turpis, elementum, porta mid hac? Duis vel et? Nunc rhoncus non vut eros non purus nec, risus aenean ut non et montes ridiculus tincidunt? Eros? Eros, enim, nec! Ac tortor cras, in augue pulvinar turpis porttitor. Enim pellentesque purus est.