Classico nord – 8 Giorni

0
Prezzo
A partire da€149
Prezzo
A partire da€149

Ho letto ed accettato la Privacy ed autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 196/2003

Salva in lista desideri

Adding item to wishlist requires an account

87

Why Book With Us?

  • No-hassle best price guarantee
  • Customer care available 24/7
  • Hand-picked Tours & Activities
  • Free Travel Insureance

Get a Question?

Do not hesitage to give us a call. We are an expert team and we are happy to talk to you.

1.8445.3356.33

Help@goodlayers.com

Una terra dai mille colori, circondata da mare cristallino e da spiagge bellissime

Foto
Dettagli

1° giorno: Italia – Nosy Be
Arrivo all’aeroporto Internazionale di Nosy Be. Accoglienza e disbrigo delle formalità d’ingresso.
Trasferimento in hotel. Il resto della giornata è libero. Pranzo e cena liberi. Pernottamento con colazione in hotel.

2° giorno: Nosy Be – Ankify – Diego Suarez (barca)
Prima colazione in hotel, poi trasferimento al porto di Nosy Be e trasferimento in barca per Ankify, distante circa 45 minuti. Al porto di Ankify vi attenderà la vostra auto privata con autista. Continuazione in macchina verso Diego Suarez, chiamata “la perla del Nord”, la più grande città del nordmalgascio situata nella Baia di Antsiranana (la seconda più
grande del mondo) e crocevia di molte differenti culture. Grazie alla sua posizione strategica, infatti, Diego Suarez èstata frequentata da sempre da pirati, mercanti di schiavi, commerciati e navi di tutti i tipi. La baia, inoltre, ha sempre rappresentato un importante riferimento per i mercanti arabi e dell’Africa orientale. Proprio qui misero piede i primi
esploratori portoghesi. Con i suoi ampi viali e i vecchi edifici coloniali, Diego Suarez conserva senza dubbio un antico fascino signorile. Pranzo libero. Arrivo trasferimento in hotel.
Cena libera. Pernottamento con colazione in hotel.

3° giorno: Diego Suarez – Escursione Montagna d’Ambra
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla scoperta del Parco Nazionale della Montagna d’Ambra. Il parco si estende su un’area di 18.200 ettari e coinvolge un grande massiccio vulcanico 40 km a sud di Antsiranana (Diego Suarez). L’altitudine oscilla tra gli 850 ed i 1475 metri. L’abbondanza delle precipitazioni rende la foresta particolarmente
lussureggiante. Sette sono le specie di lemuri presenti, tra cui il lemure coronato ed il lemure di Sanford. Sono inoltre presenti rane, gechi, camaleonti e serpenti. Le specie di uccelli raggiungono le 71 unità (alcune notturne): aironi, ibis, sparvieri, falchi, piccioni selvaggi, pappagalli, cucù, gufi,
rondini, merli di roccia senza dimenticare le farfalle. Oltre alle affascinanti cascate, i lemuri Couronné e i lemuri di Sanford, ci sono i Galidie. Da notare che sono nella maggior parte endemici in Madagascar. In tutta questa fauna, una bellissima flora vi aspetta e non vi deluderà. Il pranzo tipo picnic
(compreso) si svolge in questa natura affascinante. Dopo questa giornata di emozione si torna in albergo. Cena libera.
Pernottamento con colazione in hotel.

4° giorno: Diego Suraez – Escursione Tsingy Rouge
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla scoperta del Parco dei famosi Tsingy Rossi, una delle più grandiose meraviglie naturali del Madagascar. Questi spettacolari pinnacoli carsici dal colore rosso sono stati modellati dal
vento e dall’acqua nel corso del tempo e si ergono ai lati di bellissimi canyon. Lo spettacolo è grandioso, garantito e unico. Dal parco degli Tsingy Rossi si gode, inoltre, di una vista mozzafiato sull’Oceano Indiano. Pranzo pic nic (compreso). Al termine della visita, rientro in hotel. Cena libera.
Pernottamento con colazione in hotel.

5° giorno: Diego Suarez – Ankarana – Ankify
Prima colazione in hotel. Poi partenza per la visita della Riserva Speciale dell’Ankarana. Il parco comprende lo spettacolare massiccio di Ankàrana e si estende su 18.225 ettari a circa 100 km a sud-ovest di Diego Suarez. L’area è caratterizzata da bizzarre formazioni rocciose di origine carsica o calcarea (tsingy) e da una flora e fauna
particolarmente ricche, da numerosi laghi e da grotte popolate da pipistrelli. Nelle spaccature si aprono profondi canyon coperti da foreste. Nel sottosuolo scorrono fiumi, alcuni dei quali ospitano coccodrilli. All’interno dei canyon crescono rigogliosi alberi di cassia, fichi e baobab. Dieci sono
le specie di lemuri presenti, tra cui le più diffuse sono il lemure coronato, il lemure di Sanford ed il lemure donnola; si possono comunque avvistare avahi, microcebi, chirogalei, valuvi forciferi, sifaka coronati di Terrier ed aye-aye. Novanta sono le specie di uccelli avvistati, tra cui il martin pescatore
pigmeo, la coua crestata, l’aquila pescatrice del Madagascar, l’ibis crestato della foresta ed il gheppio fasciato. Il massiccio è considerato sacro dalle popolazioni locali che in passato vi trovarono rifugio dagli attacchi effettuati dalle popolazioni
dei Merina, tanto che tutt’oggi vi si celebrano tradizionali riti molto interessanti. Pranzo pic nic (compreso). Dopo l’escursione, continuazione del viaggio verso Ankify.
Trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento con colazione in hotel.

6° giorno: Ankify – Nosy Be (barca)
Prima colazione in hotel. Poi trasferimento al porto di Ankify e imbarco per Nosy Be. All’arrivo, trasferimento in hotel. Pranzo libero. Il resto della giornata è libero. Cena libera.
Pernottamento con colazione.

7° giorno: Nosy Be
Questa giornata libera sarà dedicata al relax e al mare. Possibilità di fare molte diverse escursioni libere sia via terra che via mare. Pranzo libero e cena libera. Pernottamento con colazione
in hotel.

8° giorno: Nosy Be – Italia
Prima colazione in hotel. Poi trasferimento all’aeroporto di Nosy Be in tempo utile per l’imbarco sul volo di rientro in Italia. Check in e imbarco.

Map
Clima

Il Madagascar è caratterizzato da un clima tropicale, piovoso lungo la costa est, arido e secco a sud-ovest e mite in montagna.
Nell’interno le montagne mitigano il clima, mentre le piogge variano a seconda dell’esposizione dei versanti.
Trovandosi nell’emisfero australe le stagioni sono invertite rispetto all’Italia.
Tutto il Paese è caratterizzato da una stagione delle piogge da novembre a marzo e da una stagione secca da aprile ad ottobre. Le piogge ssono tipicamente tropicali e si presentano quindi sotto forma di rovesci pomeridiani – serali, per cui il sole è presente anche nella stagione delle piogge. I mesi da novembre a marzo oltre ad essere i più piovosi, sono anche i più caldi e afosi. Durante la stagione calda il Madagascar può essere interessato da cicloni tropicali, che si formano nell’Oceano Indiano e alle volte arrivano a toccare le coste orientali del paese.