Sudafrica e Seychelles: un viaggio dalle mille sfumature

Sudafrica.

Un nome che evoca luoghi lontani.

Una parola che ricorda una storia complessa e travagliata.

Un sinonimo di equilibrio tra natura e cultura.

Se si pensa alla nazione più a sud del “continente nero”, sono tante le immagini che affiorano alla mente.

Dalla storia dell’Apartheid e Nelson Mandela, alle coste frastagliate lambite da scogliere a picco sul mare, alla natura selvaggia del Kruger National Park.

In uno Stato con un’estensione maggiore di quella di Francia e Spagna insieme, c’è spazio per un viaggio che soddisfi ogni tipo di aspettativa.

Un’esperienza che, oltre ad appagare la vista, è capace di scaldare il cuore, grazie alla ricchezza del suo popolo che, nonostante anni di difficoltà, ha saputo risollevarsi con determinazione.

Un popolo che oggi convive nella “nazione arcobaleno” per eccellenza, dove si assiste a una commistione di etnie e culture diverse.

L’unico paese al mondo con tre capitali – Pretoria, Cape Town e Bloemfontein – sa accogliere con apertura chiunque sia interessato a scoprire in punta di piedi la sua vera anima.

Per un viaggio dal mal d’Africa garantito.

Cape Town, la regina del Sudafrica

Ai piedi della Table Mountain, simbolo indiscusso della capitale, sorge Cape Town (Città del Capo) che – come un fedele seguace – sembra essere situata in posizione di venerazione dell’antica roccia.

Proprio dalla montagna che domina la città – ottimo punto di partenza per la visita della metropoli – è possibile farsi un’idea della sua geografia, protetta a 360 gradi dalla natura: altopiani da un lato, oceano dall’altro.

Salendo sulla cima, quasi oltre le nuvole, la sensazione è di trovarsi sul tetto del mondo, con ai piedi uno dei panorami più suggestivi dell’intera Africa.

Tornati a livello del mare, presto ci si rende conto che Cape Town è una città dai mille volti, che si esprimono nei suoi quartieri caratteristici.

Dall’elegante lungomare di Green Point e Sea Point, all’originale quartiere musulmano di Bo-Kaap, famoso per le facciate delle case colorate in stile olandese e georgiano.

Bo-Kaap

Dalle township più autentiche, alle vivaci Long Street e Bree Street, sedi della vita notturna della capitale.

Cape Town è una città per tutti i gusti, che si sta affacciando sempre più sulla scena internazionale, grazie soprattutto all’impegno dei giovani in progetti innovativi.

E oltre alla Cape Town che guarda avanti, restano le tracce del suo passato.

Non si può certamente rinunciare a una visita a Robben Island – nota come carcere per prigionieri politici – e alla cella di Nelson Mandela, dove ha trascorso diciotto anni di reclusione, per non dimenticare l’orrore dell’Apartheid.

Ma la conoscenza della Provincia del Capo Occidentale non si esaurisce solo con qualche giorno trascorso nella capitale, situata nella parte settentrionale.

È d’obbligo una visita anche al resto della Penisola, con escursioni che distano solamente poche ore di macchina.

La famosa Boulders Beach – la spiaggia dei pinguini –, il Parco del Capo di Buona Speranza – l’estremità più meridionale – e Muizenberg Beach – la spiaggia con le casette colorate in stile vittoriano – sono tappe obbligate per chiunque visiti il Sudafrica.

Boulders-beach

Per chi è un appassionato di enogastronomia, non può mancare infine una visita alle Winelands, terre di vigneti e produttori, dove è possibile trascorrere una o più notti in aziende agricole.

Cape Town è la perfetta introduzione per un viaggio in Sudafrica impossibile da dimenticare.

Dove la natura fa da padrona: il Kruger National Park

Kruger-National-Park

Anche se sembrerebbe sufficiente visitare Cape Town per una prima conoscenza del Sudafrica, non trascorrere qualche giorno al Kruger National Park vorrebbe dire rinunciare alla sua incredibile ricchezza faunistica.

Con un breve volo, la città lascia il posto alla natura più selvaggia, dove il rumore del traffico viene sostituito dal silenzio della savana e la frenesia della metropoli fa spazio al lento trascorrere della vita degli animali.

Benvenuto al Kruger.

Ammirare da vicino gli impala che si abbeverano, incontrare gli elefanti che attraversano la strada o, se si è fortunati, scovare i leoni che si mimetizzano tra gli arbusti sono tutte esperienze che rendono unica la visita al principale parco nazionale.

Sono diversi i modi per avvistare gli animali, dalle escursioni in self-drive alle visite guidate su un 4×4 alle passeggiate nel bush scortati dai rangers.

Ma esiste una soluzione ancora più originale per addentrarsi nella savana: il safari overland.

Sali a bordo di un camion dotato di tutto il necessario per ammirare il Kruger da un’altra prospettiva, dove sei tu ad essere il protagonista, partecipando attivamente alle attività: aiutare a cucinare, a montare il campo o a fare rifornimento ti farà sentire ancora più coinvolto. Vivrai un’esperienza a completo contatto con la natura e la popolazione locale che ti farà vivere un’esperienza indimenticabile.

E se dormire in tenda per te è troppo avventuroso, quando cala la sera, perché non rifugiarti in uno dei fantastici lodge all’interno del parco, lontani dalla quotidianità a cui siamo abituati, per addormentarsi sotto un cielo di stelle?

Di che colore è la felicità? Relax alle Seychelles

Seychelles

Se città e natura non sono ancora sufficienti e desideri concederti qualche giorno di relax tra sole e mare, le Seychelles – distanti poche ore di volo diretto da Johannesburg – fanno al caso tuo.

Il paradiso in Terra, così vengono chiamate e, non a caso, sono tra le mete più gettonate tra i novelli sposi per la luna di miele.

Immagina le spiagge deserte bagnate da acque turchesi che sicuramente userai come sfondo per il desktop del tuo computer.

Credi che siano immagini poco realistiche?

Niente affatto. Alle Seychelles il tuo sogno può diventare realtà.

Immerso in un kaleidoscopio di colori – dal verde della fitta vegetazione, al bianco delle spiagge candide, al turchese delle acque – l’impressione è di essere finito nella pubblicità di un’agenzia di viaggi.

E se rilassarsi in spiaggia non basta, puoi concederti escursioni sia a terra che in mare. Dal trekking nella foresta tropicale alle immersioni con gli squali, alle Seychelles tutto è possibile.

Perché perdere altro tempo? L’Africa ti aspetta!

Per un preventivo gratuito o per informazioni compila il seguente form.

Ho letto ed accettato la Privacy ed autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 196/2003