Messico tra storia, natura e cultura

Messico fa rima con siti maya.

Messico significa infinite spiagge candide bagnate da un mare turchese.

Messico è la musica dei mariachi nei momenti di fiesta.

Se tutto ciò ti sembra scontato, un viaggio nel paese più vasto del Centro America ti farà ricredere.

Il suo territorio di quasi due milioni di chilometri quadrati è così variegato da offrire infiniti percorsi adatti a tutti i gusti.

E oltre alla straordinaria diversità paesaggistica, il Messico è una nazione ricca di storia, testimoniata con fierezza del suo popolo.

Terra delle civiltà precolombiane, colonia spagnola, patria della rivoluzione e culla di artisti del mondo moderno del calibro di Diego Rivera e Frida Kahlo: chiunque sia passato entro i confini messicani ha lasciato le sue tracce indelebili.

E non esiste viaggiatore che al suo ritorno non provi una sana malinconia per il paese dai colori vivaci e dai sorrisi gentili.

Città del Messico: il fascino senza tempo della capitale

Già dal finestrino dell’aereo si percepisce l’immensità di Città del Messico, una delle megalopoli più estese al mondo.

Una volta a terra, l’impressione rimane la stessa: una sconfinata distesa di edifici sembra privarti del normale senso dell’orientamento.

Ma la sensazione cambia all’interno del centro storico patrimonio dell’Unesco – in cui costruzioni d’epoca, cattedrali e palazzi coloniali danno la sensazione di essere stati catapultati in un’altra città, dove il tempo sembra rallentare.

cattedrale Città del Messico

Muoversi con calma tra i vicoli lastricati che si diramano dalla piazza principale della Costitucion – conosciuta come Zócalo – permette di vivere a pieno l’anima della metropoli e dei suoi abitanti.

È qui che si trova il cuore pulsante della capitale, dove – tra una passeggiata tra pellegrini e artisti di strada, una sosta per sorseggiare tequila in una vecchia cantina o per assaggiare il cibo di strada preispanico – si può cogliere il suo fascino magnetico.

museo delle belle arti Città del Messico

Città del Messico, però, non è solamente il suo centro storico.

Meritano una visita anche il quartiere sofisticato di Polanco per perdersi tra viali alberati, gallerie d’arte e ristoranti di lusso, le zone di San Angel e Coyoacan famosi per i mercatini artigianali, gli edifici colorati e la casa-museo di Frida Kahlo o il “polmone verde” Chaputelpec con il suo enorme parco.

Una capitale vivace, dallo spirito autentico, che rappresenta una tappa quasi obbligatoria per qualsiasi viaggio in Messico.

Spiagge e siti archeologici: destinazione Yucatan e Riviera Maya

Lo Yucatan è la regione messicana che attira la maggior parte dei turisti da tutto il mondo.

Il motivo è semplice: mare da sogno, natura incontaminata, rovine maya e cultura locale sono solo alcune delle esperienze da vivere nella zona orientale del Messico.

Centro culturale è l’incantevole città di Merida, nota per l’atmosfera coloniale perfettamente conservata, le numerose gallerie d’arte e boutique e la cucina più saporita dell’intera regione.

Soprannominata la “città bianca” per la pietra chiara che costituisce le facciate delle sue case, Merida permette a ogni viaggiatore di avvicinarsi alle tradizioni messicane, ancora perfettamente conservate.

Ed è una meta ancora più convincente sapendo che a breve distanza sorge la giungla più selvaggia, costellata da cenotes, grotte con acqua dolce dove concedersi un tuffo rinfrescante.

Ma ciò che rende così famoso lo Yucatan (e la zona adiacente di Quintana Roo) è l’elevata concentrazione di rovine Maya.

Uxmal – che significa “ricostruita tre volte” – mostra i resti di una delle città più grandi e potenti della regione e rappresenta uno dei siti meglio conservati dell’intero Messico.

I resti archeologici più famosi, però, sono quelli di Chichen Itza e la sua nota piramide, una delle sette meraviglie del mondo moderno: un’atmosfera magica pervade le antiche rovine, permettendo di rivivere il passato.

Chichen Itza

E non è finita qui. Lungo la costa dei Caraibi si estende la riviera Maya dove godere del sole, della vita da spiaggia e del mare cristallino.

La riserva naturale di Sian Ka’an, le rovine a picco sul mare di Tulum, la barriera corallina dell’isola di Cozumel: esperienze diverse, da vivere a distanza di poche centinaia di chilometri.

Tulum

E se hai voglia di divertimento, Cancun offre ai suoi turisti numerosi resort, oltre che ristoranti, locali e discoteche dove ballare fino a notte fonda.

Un viaggio in Messico è capace di coinvolgere tutti i cinque sensi e di non lasciare più il tuo cuore e – oltre agli itinerari più battuti – i suoi paesaggi così differenti permettono di individuare innumerevoli soluzioni di viaggio alternative.

Sei pronto a lasciarti incantare?

Cancun

Per un preventivo gratuito o per informazioni compila il seguente form.

Ho letto ed accettato la Privacy ed autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 196/2003