Maldive: quando il sogno diventa realtà

Chiudi gli occhi e incomincia a sognare.

Immagina per un istante di poterti allontanare dalla frenesia del lavoro, dallo schermo del computer, dallo stress di tutti i giorni.

Dove vorresti essere?

Scommetto in un posto che abbia a che fare con natura incontaminata e mare trasparente.

Ti svelo un segreto: il tuo sogno non è irraggiungibile. Si chiama Maldive.

1.200 isole raggruppate in atolli circondati dalla barriera corallina, tutte accomunate dalle stesse caratteristiche: incantevoli spiagge bianche, acque tra le più cristalline del pianeta e fondali straordinari.

Se il paradiso esistesse in Terra sarebbero le Maldive.

Ecco perché ogni anno questo posto magico attira milioni di turisti, ma – nonostante questo – pace e tranquillità continuano a fare da padrone nel luogo dove il tempo sembra riuscire a fermarsi.

Tra il blu del cielo e l’azzurro del mare

Quando in Italia regnano il freddo e la pioggia, alle Maldive brilla il sole più splendente.

A distanza di un volo intercontinentale di mezza giornata, si trova la destinazione perfetta per chi desidera staccare la spina dalla quotidianità e sentirsi per qualche giorno protagonista dei propri desideri.

Dubai è la parentesi perfetta per interrompere con uno stop over il lungo volo diretto alle Maldive: con i suoi grattacieli futuristici che spuntano dal deserto è una città che non può mancare sul passaporto di un vero viaggiatore.

Dubai

Tra centri commerciali dalle dimensioni di una città, piste da sci al coperto e isole a forma di palma è facile pensare che Dubai sia il frutto di un sogno un po’ distorto di qualche sceicco.

Risaliti sull’aereo, in qualche ora si raggiunge Male, la capitale maldiviana.

Kale ah maruhabaa. Benvenuto.

Sembra impossibile in così poco tempo essere passati dalla avveniristica Dubai alla felice tranquillità delle Maldive.

A Male, tra case colorate e mercati affollati, si può sperimentare la vita autentica della gente locale.

Ma è tempo di spostarsi verso uno dei meravigliosi atolli che sembrano essere usciti da una cartolina.

Salendo a bordo di un idrovolante – alla stregua di un taxi tipico – si sorvolano le innumerevoli isole, fino a giungere a destinazione: decollare dall’acqua e ammirare dall’alto le sfumature del blu è un’esperienza che vale il viaggio.

Maldive idrovolante
Alle Maldive gli alloggi sono per tutte le tasche.

Lontano dai resort di lusso e dalle infinity pool esistono anche le Maldive più autentiche. Soggiornando nelle guest house, è possibile scoprire il volto tradizionale delle isole dell’Oceano Indiano, sconosciuto ai più.

Il comune denominatore è però lo svolgimento lento della giornata, che segue il ritmo naturale dei sensi.

Il silenzio interrotto solamente dalle onde del mare che si infrangono sulla spiaggia, il profumo di salsedine che si attacca alla pelle dorata dal sole, la vista che si perde nell’infinito del mare.

Queste sono le Maldive. Un mix di emozioni da provare almeno una volta nella vita.

Non solo snorkeling: tutte le attività da svolgere alle Maldive

Per chi teme che condurre la vita da spiaggia e riposare all’ombra delle palme da cocco possa alla lunga risultare noioso, non mancano attività da svolgere.

Le Maldive vantano tra i fondali più belli e ricchi del mondo e, per questo motivo, sono il luogo migliore per fare snorkeling.

Favorito dalle acque calde che lambiscono le coste e dalla vicinanza da riva della barriera corallina, lo snorkeling è alla portata di tutti.

Pesci colorati, razze, squali, tartarughe e pesci di ogni specie trovano rifugio nelle lagune turchesi delle isole.

Le Maldive sono anche una delle destinazioni sub più richieste a livello mondiale.

Diving Maldive
La soluzione migliore per praticare questo sport è a bordo di crociere che permettono di vivere le immersioni alle Maldive nel migliore dei modi, arrivando per primi la mattina nelle pass per poter ammirare squali, delfini, mante e squali balena che sfruttano le correnti per cacciare e nutrirsi.

Le crociere vengono organizzate quasi tutto l’anno e per i divers più esigenti è possibile spingersi nell’estremo sud del paese per potersi immergere con gli squali tigre, gli squali martello o fare snorkeling con gli squali balena.

La vera bellezza si nasconde sott’acqua.

Quando il mare non basta: estensione in Sri Lanka

E se tutto questo non dovesse bastare, è possibile abbinare un mini tour in Sri Lanka: Colombo, la capitale, dista solo un’ora di mezza di volo da Male.

Il paesaggio tropicale maldiviano lascia il posto a rovine senza tempo, vegetazione lussureggiante e sorrisi cordiali.

Dopo aver ammirato la vitalità urbana e il passato coloniale di Colombo, una delle esperienze più suggestive per chi ama gli animali e la natura è il safari nel parco nazionale Yala, dove è possibile scorgere i leopardi.

Un tour in Sri Lanka non può dirsi completo senza aver visto Kandy, la capitale culturale del Paese che ospita il Tempio del Sacro Dente che si dice appartenesse a Buddha.

Ma l’immagine che più di tutte resta impressa nella mente di chi torna dallo Sri Lanka è quella delle raccoglitrici di tè che, con il loro sari colorato, emergono dal verde delle piantagioni.

Piantagioni tè Sri Lanka
Un viaggio che rimane nel cuore. Un viaggio che ricorderai a lungo.

Allora, che cosa aspetti a partire?

Per un preventivo gratuito o per informazioni compila il seguente form.

Ho letto ed accettato la Privacy ed autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 196/2003